LA bioENERGETICA UMANISTICA NON SI OCCUPA DI PATOLOGIE, MA DI PERSONE.

PERCORSO INDIVIDUALE

Nei nostri percorsi individuali un operatore abilitato segue passo passo la persona che ha scelto questo training per superare lo stress o il sottile malessere esistenziale e affrontare in modo diverso e più costruttivo i momenti di difficoltà.

Grazie a queste tecniche, al contempo dolci e profonde, la persona riesce a entrare sempre più in contatto con se stessa e con la propria energia vitale, trovando nuovi equilibri e migliorando il proprio benessere.

Si può iniziare un percorso individuale in qualsiasi momento: ascolteremo le vostre necessità e vi accompagneremo nel cambiamento.

Bioenergetic-shen Treatment

Questo percorso ha una base fondamentale ed indispensabile: il radicamento con la realtà globale dell’uomo.

Il nostro training pone l’accento sull’acquisizione di questo radicamento perché percepire significa percepirsi e la funzione del percepirsi abbassa il livello dell’ansia e potenzia la nostra autostima.

L’unione tra la bioenergetica i Alexander Lowen con i principi taoisti della Scuola della Realtà Completa è utile per aumentare e dirigere la propria Energia Vitale. Imparare a utilizzarla attraverso il tocco delle mani nei trattamenti di Bioenergetic-shen Treatment ci consente di rendere concretamente il concetto di shen. Solo dopo un lavoro approfondito su noi stessi e un serio apprendimento di tecniche corporee, unito a una pulizia interiore, si può parlare di metodi per reindirizzare la nostra energia verso il nostro e altrui benessere.

Molte persone non utilizzano il proprio potenziale energetico, oppure lo buttano via, e altre lo utilizzano male e senza consapevolezza lo dirigono distruttivamente verso se stessi. Ecco perché nel Bioenergetic-shen Treatment compaiono così spesso le parole REALTÀ e CONSAPEVOLEZZA che con la parola AMORE ne sono il filo conduttore.

Senza un percorso personale percettivo e sensoriale non è pensabile raggiungere quei livelli di APPERCEZIONE che sono il requisito per poter fare un lavoro approfondito sull’Energia Vitale.

 

IL PERCORSO DI bioENERGETICA UMANISTICA SI PREFIGGE DI RAGGIUNGERE QUESTI RISULTATI:

  • superare il malessere esistenziale e fisico vincere l’ansia e la paura
  • diventare protagonisti della vita
  • entrare nel processo di creatività

Una volta conseguiti questi risultati l’Energia Vitale scorre liberamente lungo i suoi canali energetici emanando i Soffi equilibranti che influenzeranno l’ambiente circostante creando quell’alone di serena luminosità, tranquillità e presenza. Consapevole che attirerà un’infinità di persone positive.

 

Gli Shen, spiriti scesi dal. Cielo per permettere la vita all’uomo, sono immutabili, non modificabili, sono l’istanza psichica e spirituale che anima l’uomo, la coscienza di se’ lo spirito vitale che lo assiste e lo accompagna sino alla morte.

DURATA:

Ogni lezione dura circa 45 minuti e si compone di parti dialogate e da parti di apprendimento esperienziale del Tocco Shen, vero gioiello esclusivo della nostra tecnica.

 

DATE:

Si può iniziare in qualsiasi momento.

IL TOCCO SHEN

Le parole di Pino Ferroni chiariscono cosa è lo Shen nel Biomassaggio:

Che cos’è lo Shen?
Lo Shen è la luce negli occhi, il sorriso di ogni mattino, la gioia di vivere, la positività nella vita.
I buddisti lo chiamano”compassione”, i taoisti “azione conforme”, gli zen “attenzione”, gli occidentali “empatia”, io lo chiamo “esserci”.
Esserci veramente con la persona, nel qui ed ora di quel momento.
Allora la mano si apre, il movimento scorre, l’energia fluisce libera, i contorni sfumano, l’io e tu si confondono pur nella consapevolezza delle reciproche individualità ed allora il massaggio diventa creatività, dialogo tonico, condivisione.
Chi ti guarda non vede più un massaggio, vede comporsi una musica, un’armonia energetica che avvolge e coinvolge e, anche lo spettatore, diventa parte attiva di quella creazione.
Allora, e solo allora, possiamo cogliere veramente, al di là di ogni intellettualismo, la meraviglia che siamo, il potenziale che ognuno di noi racchiude dentro di se.
Perché, come dice un’antica leggenda, noi siamo il quinto sogno, la quinta strada in marcia verso il quinto compimento, la quinta estasi.
Qual’è questo “compimento”, questa “estasi”?
Gli esseri umani percorrono la strada della spiritualità e sognano di diventare illuminati.
Questo  è il loro sogno.
E noi siamo qui, su questo pianeta, in questa pelle, in questo anno, esattamente per questo motivo: per fare in modo che il nostro sogno, il sogno di tutti gli esseri umani, diventi realtà’.